Crediamo nell’inclusione lavorativa

Schermata-2014-11-04-alle-10.07.02

Progetto di inclusione lavorativa con Blu(e)


Il progetto BE@work intende implementare una rete di attori (che già oggi in parte collaborano) che sappia coniugare competenze e profili diversi per creare un contesto idoneo a valorizzare le peculiarità e potenzialità di soggetti adolescenti o giovani adulti, autistici o asperger (condizione che a livello scientifico è stata recentemente assimilata all’interno dello “Spettro Autistico ad Alto Funzionamento”).

Il progetto sta sperimentando una nuova forma di connessione fra attori di diversi settori: una cooperativa sociale (Cooperativa Sociale il Ponte), una scuola professionale (Istituto Pavoniano Artigianelli per le arti grafiche di Trento), laboratorio universitario (Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione dell’Università degli Studi di Trento) specializzato nel campo dell’autismo condotto dalla prof.ssa Venuti, e noi di Needius srl start up nel settore delle tecnologia a favore della disabilità, fornendo ai ragazzi coinvolti una possibilità concreta di partecipazione alla vita sociale e di realizzazione personale e lavorativa, possibilità fortemente inficiata dalle difficoltà legate al quadro sintomatologico.


Gli attori coinvolti, 2 ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico ad alto funzionamento realizzano graficamente i nuovi simboli per il comunicatore Blu(e).
SCOPRI IL COMUNICATORE E LE SUE CARATTERISTICHE!



IMG_20141021_132346-1030x762
20141007_132644-1030x579